Chi è

Suor Beatrice nata a Brescia il 27 maggio 1941 , è originaria di Mompiano. Entra in convento nel 1964 e nel 1967 diventa suora Marista (Suora Missionaria della Società di Maria) con la prospettiva di partire il terra di missione. Diventa infermiera e presta servizio, fra l’altro, presso la Clinica S. Anna di Brescia e a Roma. Nel 1974, finalmente, la partenza per le Nuove Ebridi (Oggi Isole Vanuatu), dove opera presso il dispensario della missione a favore della popolazione, con particolare attenzione verso donne e bambini. Dopo una parentesi di due anni in Ruanda, (2002-2004), è tornata alle Vanuatu. Ora il suo apostolato consiste soprattutto nel collaborare in parrocchia e visitare le persone anziane e ammalate nei villaggi, portando loro la Comunione.

Dove si trova

L’arcipelago delle Isole Vanuatu ha origine vulcanica ed è collocato nell’Oceano Pacifico meridionale a circa 1.750 Km. E est dell’Australia. Le isole che compongono l’arcipelago furono denominate Nuove Ebridi durante il periodo coloniale. Suor Beatrice si trova sull’isola di Tanna, in piena foresta nella missione di Lamlu. Le isole sono collegate fra loro per mezzo di traghetti e piccoli aerei. La vegetzione è rigogliosa, con grandi piantagioni di cocco e la popolazione è povera e accogliente, abita soprattutto nella foresta.


Il suo saluto e un suo desiderio

Dalla lettera di Suor Beatrice “… Non conosco lo scopo del gruppo Alberi di Vita, ma penso che sia per aiutare chi è più povero di noi … La Vergine Maria con il Suo Figlio Gesù vi benedica ciascuno in particolare.” omissis “vorrei farvi parte del mio progetto: dobbiamo costruire due aule scolastiche per i bambini di prima e seconda elementare, vi chiedo se è possibile aiutarmi a finanziare la costruzione (Ciò che potete),Se questi bambini non hanno possibilità di venire a scuola, rimarranno analfabeti. Purtroppo a Vanuatu ci sono ancora parecchi ragazzi, adolescenti, che non sanno leggere ne scrivere.”